data evento: 17-05-2021

Sono online gli esiti della mappatura che abbiamo promosso nelle scorse settimane per conoscere le principali realtà attive sulle colline bolognesi. Sabato 22 maggio a San Ruffillo un'iniziativa pubblica per incontrarsi.

Dal 7 al 28 aprile abbiamo pubblicato un questionario online a cui hanno risposto 52 realtà attive nella collina bolognese

L'iniziativa è stata promossa dalla nostra Fondazione e dal Comune di Bologna, nell’ambito della proposta "La Collina Agricola" inserita nel percorso Scuola di Azioni Collettive. L’obiettivo è favorire nuove sinergie tra le attività agricole e ricettive e le attività socio-culturali attive in collina, anche nell’ottica di una maggiore relazione tra i quartieri coinvolti (Porto-Saragozza, Santo Stefano e Savena).

Al questionario hanno risposto in larga parte associazioni e singoli cittadini, con un’alta percentuale anche di imprese e comitati, attivi principalmente in ambito culturale e agricolo.
Attraverso il questionario abbiamo indagato in particolare le loro attività e i loro bisogni, anche alla luce della crisi sanitaria.
L’emergenza sanitaria ha causato infatti diverse difficoltà ma, d’altro canto, coloro che hanno partecipato al questionario dichiarano una diffusa volontà di riprendere e implementare le attività, molte delle quali attualmente sospese. A tal fine, emerge come importante la necessità di migliorare la comunicazione tra le diverse realtà presenti in collina e la quasi totalità dei rispondenti si dice favorevole ad aumentare la collaborazione e la condivisione.

Il report racconta più dettagliatamente i dati emersi ed è articolato in quattro sezioni principali: la prima dedicata alle informazioni sui rispondenti; la seconda relativa all’impatto della pandemia sulle attività e le previsioni per la ripresa; la terza dedicata alle possibilità di creare una rete di soggetti e realtà attive in collina; la quarta relativa ai rapporti con l’Amministrazione.

Leggi e scarica il report

Sabato 22 maggio alle ore 10.30 coloro che hanno partecipato alla mappatura avranno una prima occasione di incontro e di conoscenza durante l'iniziativa pubblica Montmartre a San Ruffillo, Mostra di artisti e pittori nella piazzetta San Ruffillo (dalle 9 alle 14), a cura di Teatro dei Mignoli.

Durante l’iniziativa sono inoltre previsti: “Storia di artisti senza nome”, attraverso la storia di Quasimodo, andremo a Parigi in una Notre Dame quattrocentesca - A cura di MUVet con la partecipazione della compagnia Music All; “Le maschere della Commedia dell’arte”, lavorazione del cuoio degli antichi artigiani mascherai - A cura di Fraternal Compagnia.
Ingresso libero.