24.06.2021 Evento online

Giovedì 24 giugno 2021 dalle 11 alle 13 si terrà online l'evento di presentazione dell'Agenda 2.0 per lo sviluppo sostenibile della Città metropolitana di Bologna. Iscrizioni aperte. 

La Città metropolitana di Bologna presenta la propria Agenda per lo sviluppo sostenibile, uno strumento innovativo che estende dalla dimensione prettamente ambientale della prima Agenda a quella economica e sociale, il concetto di sviluppo sostenibile, come auspicato sia dall’Agenda Onu che dal Piano Strategico Metropolitano 2.0.

Il programma:

ore 11
Apre i lavori

  • Virginio Merola, Sindaco metropolitano di Bologna e responsabile Anci per l’Agenda urbana delle Città metropolitane per lo sviluppo sostenibile

Presentano l’Agenda 2.0

  • Giacomo Capuzzimati, Direttore generale della Città metropolitana di Bologna
  • Alessandra Bonoli, Professoressa ordinaria di Ingegneria delle materie prime, Dipartimento di Ingegneria Civile, Chimica, Ambientale e dei Materiali, Università di Bologna
  • Manlio Calzaroni, Responsabile dell’Area ricerche di ASviS
  • Angelo Paletta, Professore ordinario di Economia aziendale, Direttore del Dipartimento di Scienze Aziendali, Università di Bologna

ore 11.45
Tavola rotonda

Coordina

  • Walter Vitali, di Urban@it e coordinatore del gruppo di lavoro sul goal 11. Città e comunità sostenibili di ASviS

Partecipano

  • Valentina Orioli, Vicesindaca del Comune di Bologna
  • Mara Cossu, Ministero della transizione ecologica, Direzione generale per la Crescita sostenibile e la qualità dello sviluppo (CreSS)
  • Anna Lisa Boni, Segretaria generale di Eurocities
  • Erlijn Mulder, Responsabile relazioni internazionali della Città di Utrecht
  • Marco Buti, Capo di gabinetto del Commissario europeo all’Economia

Concludono

  • Elly Schlein, Vicepresidente della Regione Emilia-Romagna
  • Enrico Giovannini, Ministro delle infrastrutture e della mobilità sostenibili

Scarica il programma dettagliato

L’evento è organizzato nell’ambito del progetto finanziato dal Ministero della Transizione ecologica.

Per partecipare è necessaria l’iscrizione entro le ore 10 del 23 giugno: 
https://forms.gle/KdvRnHcHHBtLmS8N7