LUNEDÌ 9 MARZO 2009 ALLE ORE 18:00 URBAN CENTER BOLOGNA OSPITA LA PRESENTAZIONE DEL LIBRO “GREEN ISLAND. PIAZZE, ISOLE E VERDE URBANO” A CURA DI CLAUDIA ZANFI (DAMIANI EDITORE).
In occasione della mostra fotografica Ins*orti Crepe Fertili, prorogata fino al 18 marzo, Urban Center Bologna ospita la presentazione del libro GREEN ISLAND. PIAZZE, ISOLE E VERDE URBANO. Sarà presente la curatrice del libro Claudia Zanfi che introdurrà materiali visivi di autori che hanno partecipato al progetto: Atelier Le Balto, Lois e Franziska Weinberger, Ettore Favini, Andrea Branzi, Park Fiction, ma0, Temporary Garden.Il progetto GREEN ISLAND è nato per promuovere un evento di approfondimento culturale sulle forme del contemporaneo, un dialogo tra il linguaggio fotografico, architettonico e di design. Nasce dalla necessità di dare una forte progettualità ad ogni intervento, ad ogni azione artistica e di pensiero. Al medesimo tempo, nasce dal desiderio di uscire da luoghi circoscritti per coinvolgere nuovi spazi nella città, e riflettere sul tema urgente dello spazio collettivo e del verde pubblico.

Il volume, edito da Damiani Editore, bilingue, 160 pagine, 100 foto a colori, vede i contributi teorici di: Andrea Branzi, Stefano Maffei, Catherine David, Critical Gardens, Maria Vittoria Capitanucci, Francesca Appiani, Cesare Colom-bo, Claudia Zanfi, Tom Trevor, Andrea Lissoni e altri.
Il libro presenta i progetti di: atelier le balto (Berlin/Paris), Community Gar-dens (NYC), Ettore Favini (Cremona), The Flying Grass Carpet (Rotterdam), Guerrilla Gardening (NYC/London), Park Fiction (Hamburg), Public Globality Gardens (Malmö), studio.eu (Berlin), Temporären Gärten (Berlin), Lois & Franziska Weinberger (Wien).

Claudia Zanfi è fondatrice, insieme a Gianmaria Conti, di aMAZElab, un network di produzione creativa, di riflessione e di scambio culturale, che si istituisce nell’ambito di aree interdisciplinari. L’associazione è impegnata in ricerche sui territori, le comunità locali, le micro-geografie, le culture emergen-ti, e privilegia un’attitudine di intervento nel sociale e nelle maglie più nasco-ste delle politiche pubbliche, del nomadismo, degli attuali insediamenti tem-poranei.
Tra le principali attività e produzioni: progetti editoriali, magazine e pubblica-zioni; esposizioni d’arte contemporanea e di fotografia; rassegne di film e video proiezioni; conferenze, seminari, simposi; tour e interventi urbani; mee-ting internazionali. 

La mostra fotografica Ins*orti Crepe Fertili allestita presso l’atelier di Urban Center Bologna è stata prorogata fino al 18 marzo 2009.
La mostra è costituita da un centinaio di scatti realizzati dal collettivo Re-flecsa che è attivo nello Spazio pubblico autogestito XM24 (via Fioravanti 24, Bologna).
Le immagini compongono un insolito atlante delle specie vegetali spontanee maggiormente diffuse sul territorio urbano bolognese; quelle che colonizzano le infinite crepe urbane, spesso minuscole e quasi invisibili, che fratturano muri e strade.
Raggruppate nel percorso espositivo mostrano una parte di verde urbano non meno importante di quello “curato ed ufficiale”.

Orario di apertura:
lunedì 14.30-20.00
dal martedì al venerdì 10.00-20.00
sabato 10.00-19.00

alt

Save
Cookies user prefences
We use cookies to ensure you to get the best experience on our website. If you decline the use of cookies, this website may not function as expected.
Accept all
Decline all
Analytics
Tools used to analyze the data to measure the effectiveness of a website and to understand how it works.
Google Analytics
Accept
Decline
Joomla
Unknown
Accept
Decline