CORTILE IN COMUNE BANNER SITO FIU

data evento: 19-09-2020

Mercoledì 16 settembre 2020 dalle ore 19.00, al Cortile Guido Fanti di Palazzo d'Accursio, è in programma una serata sul tema del diritto allo spazio pubblico, in particolare connesso al mondo dell'infanzia e all'emergenza Covid. 

I bambini e i ragazzi hanno diritto a camminare (e pedalare) sulla strada sicuri, anche in autonomia, e vivere in un ambiente non inquinato. Le strade e le piazze delle nostre città invece sono spesso inaccessibili ai bambini e alle bambine che, non solo hanno ridotte possibilità di giocare all’aria aperta, ma soprattutto non hanno la possibilità di muoversi autonomamente, sviluppando sedentarietà, difficoltà di concentrazione e di coordinamento motorio.
Come possiamo cambiare direzione, progettando città diverse, immaginando spazi e servizi per il benessere dei nostri figli?

Intervengono:

  • Matteo Lepore, Assessore alla Cultura, Turismo, Sport, Comune di Bologna
  • Claudio Mazzanti, Assessore alla Mobilità, Comune di Bologna
  • Roberto Farné, Master in Outdoor Education, Università di Bologna
  • Ethel Frasinetti, Fondazione del Monte di Bologna e Ravenna
  • Silva Fedrigo, Festival Visioni a Catena
  • Agathe Gillet, Cinnica, libera consulta per una città amica dell’infanzia
  • Annalisa Pecoriello, La città bambina, Firenze / rete S.L.U.R.P.
  • Raffaella Mulato, Associazione Moving School 21
  • Chiara Affronte, FreeMontagnola

Modera:
Giovanni Ginocchini, Direttore Fondazione per l'Innovazione urbana
Evento a cura di Cinnica

A seguire, dalle 20.30, è in programma la conversazione Il diritto allo spazio pubblico tra Ghigo DiTommaso, Architetto studio Jan Gehl architects e Giovanni Ginocchini, Direttore Fondazione per l'Innovazione urbana. 
Lo studio dell’architetto danese Jan Gelh applica da tanti anni un approccio integrato tra vita e forma urbana, tra scienze sociali e disegno urbanistico, creando uno spazio che permetta a tutte le persone di interagire tra di loro e di sviluppare le loro le attività.
L’architetto Ghigo DiTommaso conversa con Giovanni Ginocchini su questo approccio inclusivo che mette al centro le persone. In particolare, verranno approfonditi due argomenti: come lo spazio pubblico si definisce in maniera diversa nel mondo e le trasformazioni in atto connesse all’emergenza sanitaria COVID.

L'evento si svolge nel rispetto del distanziamento e delle normative anti-Covid ed a ingresso libero con prenotazione obbligatoria del posto. 
>> Prenota il tuo posto 

L'evento è parte del rassegna culturale Cortile in Comune e della Settimana Europea della Mobilità.

Save
Cookies user preferences
We use cookies to ensure you to get the best experience on our website. If you decline the use of cookies, this website may not function as expected.
Accept all
Decline all
Analytics
Tools used to analyze the data to measure the effectiveness of a website and to understand how it works.
Google Analytics
Accept
Decline
Joomla
Unknown
Accept
Decline