CORTILE IN COMUNE BANNER SITO FIU

09.07.2021 Cortile Fanti

Venerdì 9 luglio 2021 dalle ore 19, la nostra rassegna estiva Cortile in comune ospiterà una serata di respiro internazionale che vedrà i ragazzi e le ragazze di Bologna “interrogare” le istituzioni sul tema della mobilità sostenibile.

Partendo dall’ascolto dell'esperienza della città spagnola di Saragozza e dalle proposte e dalle visioni degli studenti e delle studentesse di Bologna sul tema della mobilità, l’appuntamento sarà l’occasione per dialogare insieme con gli amministratori della città sugli scenari futuri della mobilità sostenibile a Bologna. 

Il programma 

La serata sarà aperta da un’introduzione e dai saluti istituzionali di Claudio Mazzanti, Assessore alle politiche di mobilità sostenibile, Comune di Bologna. 

A seguire, Cleto Carlini, Capo Dipartimento Mobilità, Comune di Bologna, Alessandro Delpiano, Direttore area pianificazione territoriale e mobilità della Città metropolitana di Bologna e Santiago Rubio, Direttore Settore Mobilità, Comune di Saragozza, presenteranno la visione e i principali progetti di mobilità sostenibile di Bologna e di Saragozza, con una particolare attenzione al tram, elemento che accomuna le due città (è prevista la traduzione spagnolo-italiano).

Successivamente, Micaela Casalboni, Teatro dell’Argine, Laura Gnudi, Argine Young e Giuseppe Rossano, studente del progetto Politico Poetico presenteranno le riflessioni e le proposte sulla mobilità sostenibile a Bologna emerse dal progetto Politico Poetico che ha coinvolto numerosi ragazzi e ragazze delle scuole secondarie di Bologna.

A queste sollecitazioni risponderanno gli amministratori presenti nel corso di una tavola rotonda conclusiva. 

Modera la serata Noemí Julian, Fondazione per l’Innovazione Urbana in collaborazione con il Teatro dell’Argine. 

L’evento è a ingresso libero con prenotazione obbligatoria fino a esaurimento dei posti e si svolge nel rispetto del distanziamento e delle normative anti-Covid. 

PRENOTA IL TUO POSTO

L’ingresso al Cortile Guido Fanti è solo da via Ugo Bassi 2. Il Cortile Guido Fanti è accessibile in carrozzina.

La rassegna Cortile in comune è promossa nell’ambito del programma di finanziamento Asse 6 “Città attrattive e partecipate” dei fondi del Programma Operativo Regionale FESR Fondo europeo sviluppo regionale 2014-2020 - Laboratorio Aperto di Bologna. 

La rassegna è inoltre parte di Bologna Estate 2021, il cartellone di attività promosso e coordinato dal Comune di Bologna e dalla Città metropolitana di Bologna - Destinazione Turistica.

Vai al programma completo della rassegna

Save
Cookies user preferences
We use cookies to ensure you to get the best experience on our website. If you decline the use of cookies, this website may not function as expected.
Accept all
Decline all
Analytics
Tools used to analyze the data to measure the effectiveness of a website and to understand how it works.
Google Analytics
Accept
Decline
Joomla
Unknown
Accept
Decline