Una tre giorni di iniziative, dal 26 al 28 settembre 2019, ha inaugurato Porta Pratello, il nuovo spazio di via Pietralata 60 che Arci Bologna gestirà insieme a Caritas Bologna e Coop. Idee in Movimento con la collaborazione di tante realtà e gruppi della città.

Quello di via Petralata è il primo dei cinque immobili assegnati tramite avviso pubblico del Comune di Bologna attraverso la sperimentazione di un percorso di coprogettazione che abbiamo coordinato nell'ambito del Laboratorio Spazi che ha, tra i suoi obiettivi, quello di promuovere nuovi modelli gestionali su spazi da rigenerare e da destinare a finalità di interesse culturale e partecipativo.

Porta Pratello mira a diventare una nuova porta di accesso alla città e ai suoi diritti, un luogo di inclusione sociale e culturale, di solidarietà e accoglienza, dove tutti abbiano pieno diritto di cittadinanza: un luogo pubblico e collettivo che sia anche punto di osservazione e di mappatura dei bisogni che emergono dal territorio e luogo dove sperimentare delle risposte a questi bisogni a partire dall'attivazione della cittadinanza. 

Il programma inaugurale ha previsto una serie di incontri sui temi del lavoro, dell'abitare, dei migranti e del ruolo che gli spazi pubblici e sociali possono ricoprire in città, ma anche iniziative per bambini, laboratori e musica ed è culminato nell'assemblea pubblica di sabato 28 settembre alle ore 14.30

> Il programma dettagliato

Porta Pratello Definitivo 1