Il Quartiere Navile ha pubblicato due avvisi pubblici per la manifestazione di interesse a partecipare alla gestione di alcuni immobili delle Case di Quartiere. 

Il progetto delle Case di Quartiere costituisce una delle azioni da parte dell’Amministrazione in risposta ai bisogni emersi all’interno del Laboratorio Spazi.
Le Case di Quartiere saranno 32 distribuite in tutta la città: pur collocandosi negli stessi spazi e in continuità con gli ex centri sociali anziani, saranno luoghi capaci di chiamare a raccolta le diverse forze del territorio, luoghi polifunzionali aperti e intergenerazionali. Le Case di Quartiere saranno luoghi in cui sperimentare forme di “welfare di comunità” e dove attivare azioni di animazione socio-culturale, contrasto alle nuove forme di fragilità sociale e risposte a nuovi bisogni, favorendo aggregazione, offrendo non solo servizi per anziani, famiglie, giovani ma ponendosi come spazi di autogestione per le realtà attive su una scala di prossimità.

Dopo gli avvisi pubblici di San Donato-San Vitale, questi nuovi avvisi pubblici riguardano alcuni immobili nel quartiere Navile: 

  • l'immobile che si trova in via Fioravanti n. 22, attualmente sede del Centro Sociale Katia Bertasi
    scadenza per la manifestazione di interesse: 14 novembre alle ore 12
  • gli immobili Casa Gialla in P.zza da Verrazzano 1/3, A. Montanari in Via di Saliceto 3/21, Villa Torchi in Via Colombarola 40, Croce Coperta in Via Papini 28, Fondo Comini in Via Fioravanti 68, Pescarola in Via Zanardi 228/2
    scadenza per la manifestazione di interesse: 7 novembre alle ore 12

Sul sito del Comune di Bologna sono disponibili gli avvisi pubblici con tutte le informazioni e la relativa documentazione.