Banner SpazioaBologna

data evento: 27-06-2022

È online il report che racconta quanto emerso dalla fase di osservazione e monitoraggio che abbiamo condotto prima e dopo aver realizzato l’intervento di urbanistica tattica

Più bella, più inclusiva, più accogliente, più utile: sono solo alcune delle percezioni registrate da cittadini e cittadine rispetto alla nuova via Milano. 

Si è conclusa infatti la fase di osservazione e monitoraggio di via Milano pedonale, l’intervento sperimentale di urbanistica tattica che abbiamo realizzato nel quartiere Savena. 

L’intervento era nato con l’obiettivo di sperimentare nuovi usi creativi e non convenzionali dello spazio, per aumentare la vivibilità e la bellezza di un tratto di strada che non aveva prima nessuna particolare funzione, accogliendo persone di diverse età, con una particolare attenzione ai bambini e alle bambine delle vicine scuole.  

Dopo l'inaugurazione nello scorso autunno, la nostra Fondazione ha svolto un’attività di osservazione e monitoraggio dell’area, per rilevare gli usi, le percezioni e gli immaginari relativamente allo spazio trasformato.
A tal fine, abbiamo condotto delle osservazioni sul posto, diffuso un questionario online tra gli abitanti e i frequentatori dell’area e realizzato delle interviste.

Gli stessi strumenti di analisi sono stati utilizzati anche prima della trasformazione dello spazio, così da permettere un confronto tra i dati rilevati prima e dopo l’intervento.

L’obiettivo delle attività di osservazione e monitoraggio, che rappresentano una fase fondamentale del processo dell’urbanistica tattica, è proprio comprendere come funziona la sperimentazione e individuare direttamente dalle reazioni dei cittadini e delle cittadine quali aspetti è necessario modificare nell’ottica dell’intervento definitivo.
Il report rappresenta quindi anche un documento utile per orientare gli organi politici e amministrativi su come implementare e migliorare l’intervento in vista della sua realizzazione definitiva. 

Per approfondire leggi e scarica il report completo

Il progetto è stato promosso e realizzato dalla Fondazione per l’Innovazione Urbana in collaborazione con il Comune di Bologna e il Quartiere Savena e il supporto di Granarolo S.p.a. ed è stato il frutto anche di un confronto con la Consulta Cinnica, attiva nel promuovere progetti e idee per una città amica dell’infanzia.

Maggiori informazioni sul progetto

Aggiornamenti Rinnovare la città - Cantiere Spazio a Bologna

Save
Cookies user prefences
We use cookies to ensure you to get the best experience on our website. If you decline the use of cookies, this website may not function as expected.
Accept all
Decline all
Analytics
Tools used to analyze the data to measure the effectiveness of a website and to understand how it works.
Google Analytics
Accept
Decline
Joomla
Unknown
Accept
Decline