piano innovazione urbana

  • Durante i lavori in corso al piano terra di Palazzo d'Accursio, in un'area che, insieme a parte della Salaborsa, costituirà la nostra nuova sede, è riemersa dietro a un controsoffitto un'antica volta decorata a grottesche, risalente agli inizi del ‘900.

  • Il Comune di Bologna lancia la sfida alle povertà educative pubblicando tre bandi dedicati a rafforzare le istituzioni culturali comunali, promuovere la cultura tecnica, l’innovazione sociale, il welfare culturale, l’inclusione digitale e lo sport.

  • Una installazione temporanea verrà realizzata in Piazza Scaravilli, attraverso un workshop di auto-costruzione che coinvolgerà studenti dell’Università di Bologna e residenti della Zona Universitaria. 

  • Il Comune di Bologna intende investire 6,6 milioni di euro per rafforzare le istituzioni culturali comunali, promuovere la cultura tecnica, l’innovazione sociale, il welfare culturale, l’inclusione digitale, lo sport e l’associazionismo.

  • In occasione dell’Anno europeo del patrimonio culturale 2018, il 13 e il 15 giugno 2018 due serate speciali in Piazza Maggiore ideate per promuovere e valorizzare il patrimonio storico-artistico della città, attraverso un’inedita ricostruzione narrativa e iconografica della storia della Piazza e dei tesori nascosti della zona universitaria.

  • Venerdì 1 giugno 2018 dalle 18.30 alle 23.30, una serata in Piazza Verdi per fare il punto sul progetto europeo ROCK, a un anno dal suo avvio in Zona Universitaria. Un’occasione per conoscere i protagonisti che stanno trasformando il modo in cui si vive e ci si prende cura dell’area. Un momento aggregativo festoso, per ballare insieme e andare incontro agli altri a passi di danza.

  • Lunedì 21 maggio 2018 alle ore 18.00 presso il Foyer del Teatro Comunale (Piazza Verdi, Bologna) si terrà il talk "Cultura e trasformazioni urbane" organizzato nell'ambito del Progetto Rock.

  • Lunedì 14 maggio alle 18.00 presso la Sala parrocchiale di via Gaetano Tacconi 67 si terrà l'incontro di aggiornamento con i cittadini del Quartiere Savena "Come procede il progetto Salus Space?".

  • Vuoi partecipare a due giorni di maratona di co-creazione per condividere la tua idea su come rendere Bologna più sostenibile, resiliente e collaborativa? Iscriviti entro il 23 maggio e partecipa al Rock Hackathon Bologna 2018 in programma il 26 e 27 maggio.

  • Online il programma di aprile e maggio 2018 di La via Zamboni, che nasce con l'obiettivo di valorizzare la Zona Universitaria attraverso iniziative di carattere culturale proposte dal Comune di Bologna e dall’Università di Bologna insieme alle molte realtà culturali pubbliche e private dell'area.

  • Da marzo a maggio 2018 un programma di oltre 60 eventi con 20 laboratori e workshop animerà la Zona Universitaria di Bologna, coinvolgendo i principali spazi pubblici dell'area, il Teatro Comunale e il Sistema Museale d’Ateneo.

  • Prosegue la fase di ascolto e co-progettazione di U-Lab: dal 13 marzo al 19 aprile 2018 un ciclo di Laboratori sui luoghi della Zona Universitaria aperti a chiunque voglia partecipare.

  • Online il programma di marzo di La via Zamboni, che nasce con l'obiettivo di valorizzare la Zona Universitaria attraverso iniziative di carattere culturale proposte dal Comune di Bologna e dall’Università di Bologna insieme alle molte realtà culturali pubbliche e private dell'area.

  • Entra nel vivo il progetto Utopia Concreta con l’inizio del workshop di co-progettazione degli studenti dell’Ateneo di Bologna finalizzato alla progettazione e auto-costruzione di un giardino e di un padiglione temporaneo in Piazza Scaravilli, che nella stagione estiva accoglieranno una rassegna di performance e installazioni.

  • Sono numerose le iniziative che animeranno la Zona Universitaria nei prossimi mesi, sia all’interno che all’esterno degli edifici, con al centro il ruolo propulsore del Teatro Comunale.

  • Online gli esiti del bando U-Lab: selezionate sedici proposte per animare e prendersi cura della Zona Universitaria.

  • Venerdì 19 gennaio 2018 una giornata di studi apre il workshop Utopia Concretacon gli studenti dell’Ateneo di Bologna finalizzato alla progettazione e auto-costruzione di un padiglioneper performance e installazioni e un giardino spontaneo in Piazza Scaravilli in Zona Universitaria.

  • La fase di ascolto e co-progettazione di U-Lab prevede una serie di attività dedicata alla raccolta e discussione di idee e proposte, fra cui un ciclo di incontri tematici in cui mappare gli attori e le progettualità della Zona Universitaria e avviare la costruzione di una visione unitaria che metta in luce le necessità, i requisiti chiave e il potenziale dell’area.

  • Il 18 dicembre 2017 il Sindaco di Bologna Virginio Merola ha firmato a Roma con il Presidente del Consiglio Paolo Gentiloni la convenzione per l’attuazione del "Programma straordinario di intervento per la riqualificazione urbana e la sicurezza delle periferie delle città metropolitane e dei comuni capoluogo di provincia".

  • È aperto fino al 27 dicembre 2017 il Bando U-Lab per selezionare attività, laboratori, presentazioni e seminari da svolgersi a cadenza settimanale a gennaio e febbraio 2018 nella Zona Universitaria e in Piazza Verdi.