BLOOMBERG BANNER SITO FIU 1220X300

Al via le attività nei quartieri dei progetti vincitori del bando Futuro prossimo: in programma sette incontri che invitano i bambini e le loro famiglie alla co-creazione di soluzioni per le sfide che la crisi climatica ci spinge ad affrontare.

 

L'obiettivo del progetto è la costruzione di una comunità di apprendimento, orizzontale, collaborativa e integrata, in grado di cambiare il modo in cui conviviamo con noi stessi e con l’altro.
Operando a partire dall'ascolto attivo e dalla riflessione, CambIO è un invito alla consapevolezza e all'azione rivolto a bambini (8-12 anni) e le loro famiglie, che abitano o frequentano il Quartiere Savena.

Nel periodo che va da Settembre a Dicembre 2019 si svolgeranno 7 incontri.
Gli appuntamenti in programma affronteranno diverse questioni legate ai temi dell'energia, del cibo e della coltivazione. Si parlerà di semi e sentimenti, di paura e di gioia, per far vivere ai partecipanti nuovi modi di sognare un mondo diverso.

Ecco le date degli incontri:

  • Merenda inaugurale
    17 settembre, h 17.30-19.00, Biblioteca Natalia Ginzburg. Incontro con i genitori per condividere il progetto

  • Fluidità
    21 settembre, h 9.00-12.00, Giardino Europa Unita
    28 settembre, h 9.00-12.00, Giardino Europa Unita

  • Dalla terra alla tavola
    12 ottobre, h 9.00-12.00, Giardino Europa Unita
    26 ottobre, h 9.00-12.00, Giardino Europa Unita

  • Risorse
    9 novembre, h 9.00-12.00, Giardino Europa Unita
    23 novembre, h 9.00-12.00, Giardino Europa Unita

  • Celebrazione
    14 dicembre, h 16, presso la Biblioteca Ginzburg

Per partecipare agli incontri occorre iscriversi compilando questo modulo entro il 19 settembre.

Il progetto è stato selezionato dal bando Futuro prossimo promosso da Fondazione per l'Innovazione Urbana in collaborazione con il Comune di Bologna e l’Istituzione Biblioteche Bologna, nell’ambito del Patto per la Lettura di Bologna e reso possibile da Cities of Service, attraverso i fondi del premio Engaged Cities, vinto dalla città di Bologna nel 2018.

Partners progettuali: 
CambIO, Senza il Banco, Biblioteca Natalia Ginzburg

Partners istituzionali:
Comune di Bologna, Quartiere Savena
Fondazione per l'Innovazione Urbana, Istituzione Biblioteche Bologna 

Locandina Cambio