BP VOTO 2018 BANNER SITO FIU 1220X300

Aggiornamenti Laboratori di Quartiere FIU

I 33 progetti proposti dai cittadini per il Bilancio partecipativo 2018 sono online sul sito partecipa.comune.bologna.it. Si potrà votare dal 30 ottobre al 19 novembre 2018.

Dal 2017 il Comune di Bologna ha avviato il Bilancio partecipativo: ogni anno viene attivato un processo di coinvolgimento dei cittadini, coordinato e gestito dalla Fondazione per l’Innovazione Urbana in stretta collaborazione con i Quartieri e con il supporto scientifico dell’Università di Bologna, attraverso il quale i cittadini, partecipando ad assemblee e via web, possono proporre progetti per migliorare il proprio quartiere. I progetti che emergono dal percorso vengono poi sottoposti al voto di tutta la città e quelli più votati per ciascun quartiere vengono realizzati.

Nell’edizione 2017 hanno votato 14.580 cittadini e i progetti vincitori saranno realizzati entro il 2019.

Il Bilancio partecipativo 2018 ha coinvolto circa 1.800 persone che hanno partecipato a 50 incontri e laboratori. Si è giunti ora alla fase di pubblicizzazione dei 33 progetti ammessi alla fase di voto che sono stati ideati, proposti e co-progettati dai cittadini. Da oggi, infatti, i progetti sono consultabili online sul sito partecipa.comune.bologna.it. Successivamente, dal 30 ottobre al 19 novembre, si aprirà la fase di voto.
Il progetto più votato per ogni quartiere sarà realizzato a partire dal 2019, grazie a oltre 150 mila euro di risorse pubbliche messe a disposizione dal Comune di Bologna per ognuna delle zone di intervento individuate in ciascun quartiere.

Potranno votare:

  • i cittadini residenti nel Comune di Bologna che abbiano compiuto il sedicesimo anno di età;
  • i cittadini non residenti, ma che nel Comune di Bologna esercitino la propria attività di lavoro, studio o volontariato;
  • gli stranieri e gli apolidi residenti nel Comune di Bologna o che vi svolgano la propria attività di lavoro, studio o volontariato.

La procedura di voto si svolge interamente online sul sito partecipa.comune.bologna.it.

Per votare è necessario autenticarsi attraverso una delle seguenti modalità:

  1. con credenziali SPID o Federa ad alta affidabilità;
  2. con un account di un social network (Twitter, Facebook, Linkedin, Google);
  3. con un account di Rete Civica (che può essere creato on-line nello stesso momento).

Per concludere la procedura di voto, sarà sufficiente avere a portata di mano il telefono cellulare, a cui verrà inviato tramite un SMS un codice monouso da inserire per validare il voto.
Se si utilizzano le credenziali SPID o Federa ad alta affidabilità, quest'ultimo passaggio non sarà necessario e quindi il voto verrà validato immediatamente.

Sono garantiti luoghi per il voto assistito nelle sedi di Quartiere, in Salaborsa e presso l’URP centrale in Piazza Maggiore, 6,  dove sarà possibile ricevere assistenza e chiedere dove votare anche se non si ha a disposizione un telefono cellulare e un indirizzo e-mail. Altri eventuali luoghi dedicati al voto assistito saranno comunicati sul sito partecipa.comune.bologna.it.

> Scarica il pieghevole (.pdf, 1.16MB)
> Guarda la mappa interattiva dei progetti

I 33 progetti del Bilancio partecipativo 2018
Migliorare le aree verdi, incentivare la mobilità sostenibile, recuperare spazi ed edifici, valorizzare le bellezze culturali e naturalistiche del territorio, favorire la vivibilità, l’accessibilità, lo sport, l’arte, il gioco e le occasioni per stare insieme: questi gli obiettivi trasversali dei 33 progetti elaborati da numerose e composite comunità di cittadini per il Bilancio partecipativo 2018.
I progetti si concentrano nelle zone selezionate per questa edizione in ciascun quartiere, andando a toccare aree e spazi pubblici particolarmente significativi non solo per i singoli territori ma per la città nel suo complesso: per Borgo Panigale-Reno la zona di Casteldebole-Triumvitato Pietra, per Savena la zona di San Ruffillo, per Porto-Saragozza la zona di Costa-Saragozza, per San Donato-San Vitale la zona di Croce del Biacco-Guelfa, per Santo Stefano la zona Irnerio, per il Navile la zona di Corticella.

Di seguito l’elenco completo.

BORGO PANIGALE - RENO
zona Casteldebole - Triumvirato Pietra

  1. IL MURO CHE UNISCE - Cinema, giochi e informazioni all’aperto al Parco delle Querce
  2. NUOVO PARCO DELLE QUERCE - Un’area verde per tutte le età più attrattiva, sicura e fruibile, con nuovi giochi e attrezzature
  3. SOCIAL SPORT - Un nuovo modo di vivere il Giardino degli Olmi
  4. UN GIARDINO DA RACCONTARE - Sentieri, giochi e aggregazione al Giardino dei Bambù
  5. VIA LIBERA ALL'ACCESSIBILITÀ - Riqualificazione della zona 3 torri Casteldebole

NAVILE
zona Corticella

  1. IL GIARDINO DEL VILLAGGIO - Area verde ludica per incontri intergenerazionali e feste campestri a Corticella
  2. IL GIARDINO DI ILARIA: UN PROGETTO A "SEI ZAMPE" - Rivalutare un angolo verde dimenticato, osservandolo e vivendolo dal punto di vista del nostro cane
  3. PARCO DEI GIARDINI PER I GIOVANI - Il parco come cortile di tutti
  4. RONCAGLIO ARTLAB - Uno spazio rigenerato per promuovere cultura e creatività
  5. SALVAGUARDIA E SICUREZZA PEDONALE - Miglioramento della viabilità e tutela del traffico pedonale in Via delle Fonti, Via Corticella, Via Arcoveggio
  6. TERRAZZA-MENTI - Socializzare, giocare e oziare sui tetti del Centro Civico Michelini di Corticella
  7. UN’OASI DEI SAPERI - Recupero dell'ex centro Avicolo per la creazione di un laboratorio didattico su ambiente e sostenibilità

PORTO - SARAGOZZA
zona Costa - Saragozza

  1. LA COLLINA DI CITTÀ - Verso i 300 scalini tra natura e cultura
  2. LA METROPOLITANA DEI PASSI - Ricucitura urbana tra spazi pubblici e aree verdi tra collina e città
  3. PASSEGGIATE 2.0 - Camminare connessi sotto i portici e nei parchi di Via Saragozza
  4. TANA LIBERA TUTTE E TUTTI! - Parco giochi della Resistenza al Parco Melloni
  5. UNA NUOVA FELICE BATTAGLIA - Nuova polifunzionalità al Parco del Barone Rampante
  6. VILLA SPADA, UNA STANZA ALL’APERTO - Collegamento accessibile tra la Biblioteca e il Monumento alle Donne Partigiane

SAN DONATO - SAN VITALE
zona Croce del Biacco - Guelfa

  1. DARE LUCE ALL'OMBRA - Manutenzione e cura di Via Pallavicini
  2. GRONDAIE SONANTI - Installazione artistica che gioca con l'acqua in Via Guelfa
  3. L'OFFICINA DI PIAZZA DEI COLORI - Spazi di aggregazione, socialità, cultura e lavoro
  4. MERIDIANA: UN GIARDINO QUATTRO STAGIONI - Uno spazio per tutti dove condividere esperienze sempre verdi
  5. PASSAGGIO GIOCOSO IN BELLA FUORI 3 - Per un parco e una scuola più accessibili e vivibili

SANTO STEFANO
zona Irnerio

  1. ARIA AL PALLONE - Un nuovo percorso nel verde tra il centro sociale e la Montagnola
  2. COPENAGHENIZE BOLOGNA - La rivoluzione a pedali passa da Irnerio
  3. MUSEO A CIELO APERTO - Nuove immagini urbane da Stalingrado a Irnerio
  4. QUADRILATERO VERDE - Percorsi tra Vicolo Bolognetti e Via Broccaindosso
  5. QUALCOSA DI NUOVO SOTTO IL SOLE - Riqualificazione di Piazza Puntoni
  6. UN BEL GUASTO - Restauro artistico del Giardino del Guasto con nuovi arredi

SAVENA
zona San Ruffillo

  1. I LOVE SAN RUFFILLO - Un nuovo parco urbano in Via Toscana e il recupero della scala di accesso alla "Piazzetta"
  2. IL GIARDINO OLTRE LA SCUOLA - Area polifunzionale del polo scolastico Buon Pastore
  3. LA VIA DEI BORGHI - Itinerari naturali sulla collina
  4. VIENI NEL PARCO ANCHE TU! - Riscoprire il Parco del Paleotto

I progetti sono descritti nel dettaglio sul sito partecipa.comune.bologna.it.

Per maggiori informazioni:
partecipa.comune.bologna.it/bilancio-partecipativo